LIFESTYLE

la mia tavola per l’autunno

autunno
CONDIVIDI
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

L’autunno la bellezza della natura

L’autunno è tra le stagioni che preferisco, ma questo con buona probabilità lo avrò ripetuto diverse volte.

La temperatura è dolce e frizzante allo stesso tempo, i colori caldi, il ritmo della vita che sembra ritornare al normale fruire

mi rendono serena e vogliosa di riscoprire la natura che si prepara a dormire.

La tavola come la cucina o  l’abbigliamento, si veste dei colori e dei materiali dell’autunno.

In occasione di una cena molto speciale qualche giorno fa mi sono lasciata ispirare proprio dalla semplice bellezza della natura ed ho lasciato fosse la protagonista della mia tavola.

autunno

autubnno

L’accoglienza alla base di un benvenuto

Non esiste miglior benvenuto che prendersi cura dei propri ospiti, che si tratti di vecchie conoscenze  o di nuove.

Lasciare che questi si sentano a proprio agio come a casa e allo stesso tempo rivolgere le attenzioni che si convengono come fossero in un

lussuoso ristorante ( mi raccomando, però, senza eccedere e senza troppe forzature ) sarà di certo il primo buon approccio.

Realizzare una tavola accogliente e ben apparecchiata potrebbe essere il secondo punto importante senza tralasciare

lo studio di un menu ad hoc.

Trovo sia la scelta migliore non osare troppo quando gli ospiti vengono a casa per la prima volta,

diversamente si rischierebbe di risultare eccessivi o inopportuni.

autunno

autunno

autunno

Una tavola semplice risulta vincente

Puntare all’essenzialità, eleganza e ricercatezza renderà le vostre tavole belle e colpiranno di sicuro l’attenzione.

Per questa tavola d’autunno, ho scelto la semplicità dell’ulivo, ne ho raccolto

dei piccoli rametti e aggiunto la vivacità delle melagrane.

Dopo aver steso una tovaglia di misto lino bianca, ho adagiato

al centro del tavolo i rametti d’ulivo, ho poggiato sopra le tre melagrane ed infine due candelabri in ottone

sistemati all’estremità del tavolo.

Per le stoviglie ho optato ad un super classico, dei vecchi piatti bordo oro, delle posate di famiglia, un tovagliolo con orlo a giorno adagiato sul piatto e per i bicchieri ho scelto un tumbler basso e un calice vintage per rimanere sulle note del classico.

Come sempre dico, il buon cibo, del buon vino e la giusta compagnia, faranno tutto il resto per la riuscita di una cena speciale.

 

autunno

autunno

Leave a Response