FOOD

lemon curd piove, da un albero di limoni

CONDIVIDI
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

 

Qualche anno fa un albero di limoni del giardino dei miei suoceri produsse limoni in quantità smisurata, forse la posizione favorevole o l’acqua che aveva ricevuto, fece venir fuori limoni, come piovessero dal cielo.

Fu in quell’occasione che pur di non perderne nemmeno uno iniziai a scoprirne ricette  di diversa provenienza, usi diversi del limone e le sue caratterisiche.

Rinomate sono i suoi straordinari benefici dalle proprietà depurative.

Il suo succo, se accompagnato da acqua tiepida favorisce la digestione, aiuta a mantenere pulita la pelle, depura il fegato, previene raffreddori, bilancia il ph dell’organismo, rinfresca l’alito e poi ancora elimina i cattivi odori dalle mani, se accompagnato da miele calma tosse e mal di gola.

Di tanto in tanto alle mie creme di bellezza, alterno questo rimedio naturale per lo scrub viso:

Un cucchiaino di olio evo

Un cucchiaino di limone

                   Un cucchiaino di zucchero di canna

Lo massaggio delicatamente sulla pelle e mi ritrovo un incarnato liscio, tonico e pulito.

Il limone è anche un ottimo alleato per la pulizia del rame, avendo una bella serie di pentole che uso per le mie ricette, trovo che il succo di limone sia un’ ottima alternativa ai prodotti chimici.

 

 

Bene, detto questo, passerei alla descrizione della mia ricetta del cuore a base di questo preziosissimo agrume.Suggerisco, per chi non avesse alberi di limone di proprietà, di utilizzare sempre quelli biologici, in modo da poter sfruttare anche e sopratutto la sua scorza che trovo sia perfetta in tutte le ricette, dal dolce al salato, dagli  aperitivi ai secondi.

Ricetta di origine anglosassone, la lemon curd è una crema dal gusto intenso di limone. La si può accompagnare con del pane, consumata al mattino per la colazione, ottima con le frolle, di solito la preferisco in doppia frolla e cotta in forno.

Questa che vedete in foto è  in frolla monoporzione, trovo sia ideale per le cene dove ci sono tanti ospiti, sicuramente si presenta molto invitante.

 

 

LEMON CURD

Per questa ricetta semplice e veloce avete bisogno solo di 4 ingredienti e devono essere di ottima qualità. Limoni non trattati, uova di allevamento a terra, se possibile  bio e il burro di ottima qualità.Io ho utilizzato quello del caseificio Calò di Santeramo in colle, azienda che lavora il latte dal 1936.

La lemon curd puo’ essere conservata sino a dieci giorni in frigo in vasi sterilizzati.

 

INGREDIENTI

  • 3 Limoni bio
  • 2 Uova
  • 50 g d burro
  • 100 g di zucchero

PER LA RICETTA DELLA FROLLA VEDI RICETTA   IL TEMPO DELLE MELE, PARTE I

PREPARAZIONE

  • Lavate i limoni e grattugiate la scorza, solo la parte gialla, altrimenti risulterà amara e spremeteli (eliminate eventuali semi).
  • In una casseruola a bagnomaria, sciogliete il burro.
  • A parte lavorate le uova e zucchero che aggiungerete al burro una volta sciolto.
  • Unite anche succo e buccia di limone e continuate la cottura mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando si sarà addensata.
  • Lasciate raffreddare prima di gustare.

 

 

Leave a Response