FOOD

Insalata fresca di ceci e polpo, un occhio agli sprechi

ceci epolpo
CONDIVIDI
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

Ceci e polpo abbinamento perfetto

Da sempre l’abbinamento legumi e prodotti del mare hanno avuto  successo in cucina,

La loro dolcezza  ben si sposa con la sapidità del pesce, crostacei o frutti di mare. Come spesso capita per le ricette che vi propongo,

anche questa è il risultato di un recupero.

Un occhio agli sprechi

Ancora sento la voce di mia nonna quando mi diceva che il cibo non lo si poteva buttar via, che era peccato di Dio.

Credo di aver ereditato da lei quest’attenzione agli sprechi, alla necessità di recuperare qualsiasi cosa e sopratutto conservare.

I suoi tempi vissuti tra le difficoltà di guerra e mancanza di benessere, la costringevano  ad attuare questa politica che noto sta tornando

nuovamente in auge anche tra le donne moderne.

Questa tendenza al recupero, credo sia dettato non solo da un senso devoroso di risparmio economico, quanto

piuttosto una sensibilità maggiore agli sprechi.

Seguendo un programma di Jamie Oliver in tv, notavo di quanto cibo viene gettato ogni giorno nel mondo.

Spesa fatta male perchè molte volte dettati dalla fame e non dalle necessità, cibo lasciato in frigo o credenza a scadere

perchè sempre più spesso siamo fuori di casa.

Dovremmo imparare a saper recuperare con giudizio ciò che abbiamo in riserva a casa prima di recarci al mercato e riempire nuovamente il frigo.

ceci e polpo

ceci e polpo

La ricetta del risparmio

Non so a voi, ma spesso capita, soprattutto quando si è in tanti a ristorante di ordinare cibo più del necessario e aimè costretti a veder tornare indietro

piatti quasi pieni preparati alla regola dell’arte .

Ed è proprio ciò che mi è capitato qualche sera fa.

In preda a d un raptus di fame, all’ora dell’aperitivo, ci siamo precipitati ad ordinare più del dovuto.

I realtà le porzioni erano anche generose, tanto che il piatto principale, vale a dire un meraviglioso polpo cotto a meraviglia era avanzato del tutto.

Non ho avuto nessun timore a chiedere di voler portar via il cibo avanzato (credo anzi sia un comportamento etico corretto nei confronti di chi, cibo non può averne a sufficienza).

Di rientro a casa con il bottino

Tornando a casa con il mio sacchettino di polpo allegro, pensavo alla ricetta da preparare l’indomani.

La fortuna è stata certamente dalla mia parte tanto che ho avuto il piatto ben servito dal momento che in frigo avevo i ceci del giorno prima preparati dalla suocera.

I due ingredienti da soli mi  hanno dettato la ricetta che con piacere vi lascio qui di seguito.

ceci e polpo

ceci e polpo

INSALATA FRESCA DI CECI E POLPO

 Se in riserva avete degli altri legumi, vi assicuro andranno bene anche quelli.Le dosi di questa ricetta sono per una al massimo due persone e naturalmente il mio è stato un semplice assemblaggio dal momento che tutto era già cotto.

INGREDIENTI

  • 150 g di polpo scottato
  • 150 g di ceci
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • sedano qb
  • sale olio evo pepe e timo qb
  • scorza di mezzo limone

PROCEDIMENTO

  • Dovrete cuocere come di consueto i ceci in acqua.
  • Una volta lessati, preparate in una casseruola un leggero fondo di olio evo, aglio,  sedano e timo,lasciate  scaldare.
  • Unite i ceci ed un cucchiaio di concentrato di pomodoro e salate.
  • Aggiungete poca acqua e fate cuocere.
  • Una volta insaporiti i ceci, potrete toglierli dal fuoco.
  • Pulite il polpo e scottatelo su una piastra. Salatelo appena.
  • Ora è giunto il momento di assemblare il piatto. Alla base adagiate i ceci e sopra il polpo.
  • Grattate un pò di scorza di limone per un pò di freschezza e completate con un giro di olio evo non molto forte.

Leave a Response