FOOD

Notte prima di Natale

CONDIVIDI
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

 

 

 

” No! Non mettere le pantofole, altrimenti ci sentono!”

Scivolavamo dal letto come anguille con il timore di esser sentite nel bel mezzo della notte.Quatte, quatte ci infilavamo nel lungo corridoio, illuminato dalle fioche lucine di un’immenso albero di Natale situato nella grande sala da pranzo.

Era la notte prima del 25 Dicembre, io e mia sorella incuriosite dai regali da scartare l’indomani, ci nascondevamo dietro il divano stile barocco, aspettando che arrivasse Babbo Natale.

Dopo attese estenuanti, mia sorella, morta dal sonno, m’implorava di tornarcene a letto: ” Tanto Babbo Natale ci vede e di qui non passa !”

Ed io più assonnata di lei, con un filo di sconfitta la seguivo in camera.

Mi consolava che di li’ a poco sarebbe  stato mattina e avremmo scartato i tanto attesi regali.

E per fortuna il mattino arrivava!

Tempi un pò più rigidi quelli di una volta, regole ferree, da gestapo direi.

“Niente regali se prima non terminate la colazione!” Rimbombava nella cucina.

Quello era il momento dei dispettini della prima mattina, del latte caldo e delle buone tortine fatta dalla mia mamma.Era un momento dolce e pieno di entusiasmo.

Ricordando questi momenti ho preparato con mia sorella dei panini al cioccolato.Mi piace coccolare la mia famiglia soprattutto nei giorni di festa, quando tutto ha un ritmo più tranquillo e lento.

Potrebbe essere anche  la vostra idea per la colazione della mattina di Natale oppure un regalo da donare ad amici o parenti.

 

 

 

 

 

 

 

PANGOCCIOLI AL CIOCCOLATO

E’ una ricetta che necessita un pò di pazienza avendo diversi momenti di lievitazione.Ma assicuro che sarete soddisfatti e appagati dal loro gusto.Ah!! Suggerisco la doppia dose..

INGREDIENTI

  • 500 G DI FARINA MANITOBA
  • 270 ML DI LATTE
  • 25 G DI LIEVITO DI BIRRA
  • 120 G DI ZUCCHERO
  • 6 G DI SALE
  • 50 G DI BURRO
  • 1 UOVO DA ALLEVAMENTO A TERRA
  • 100 G DI GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE

PREPARAZIONE

  • Fate intiepidire il  latte e aggiungete il burro.
  • Intanto nella planetaria munita di gancio versate la farina, zucchero, e il sale, fate lavorare.
  • Aggiungete il latte intiepidito e  impastate a velocità bassa.
  • Unite un pò per volta il burro a pezzi e continuate la lavorazione.
  • Una volta creato il panetto, ungete una coppa di olio, riponete l’impasto e fate lievitare, ci vorrà circa un’ora.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, su una spianatoia infarinata, stendete l’impasto con matterello, aggiungete le gocce di cioccolato e chiudete a libro.Stendete l’impasto e chiudete nuovamente a libro per 4 volte.
  • Fatta questa operazione ,ricoprite con una pellicolae fate lievitare.
  • Trascorsi 20 minuti, dividete l’impasto in tante parti uguali e formate delle palline.
  • Lasciate lievitare nuovamente prima di infornare a 180° x circa 20 min. e non prima  di aver spennellato dell’uovo su ogni panetto.
  • Fate raffreddare un pò prima di servirli.

Leave a Response